Care e cari bisuschiesi,                                                                          sono stato contattato da ATS INSUBRIA perché nell'espletamento dei miei compiti di sindaco sarei entrato di recente in contatto con una persona affetta da COVID-19 al di fuori del nostro territorio comunale.

Secondo le disposizioni vigenti sono stato posto in quarantena sino a lunedì 16 marzo compreso. Mi hanno detto che, visto il mio ruolo, potrei uscire di casa con la mascherina. Preferisco rispettare le consegne a tutela della salute di tutti, come ognuno di noi deve fare e, perciò, rimarrò al mio domicilio. 

Le persone che mi hanno incontrato di recente non devono temere per la loro salute e io sono in buone condizioni oltre a non presentare alcun sintomo.

Attraverso telefono e Rete proseguirò la mia azione. Certo in municipio il vicesindaco, gli assessori, i consiglieri e gli uffici porteranno avanti i lavori e per questo li ringrazio tutti.

Il 17 marzo, a seguito di verifiche mediche, sarò di nuovo con voi.

A presto

Il sindaco Giovanni Resteghini

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 08 Aprile 2020