Piano vaccini anti Covid-19: via al Bando per i sanitari somministratori. I dettagli

Attivo il portale per medici, infermieri e assistenti sanitari che vogliono candidarsi per la somministrazione. L’avviso è rivolto a cittadini italiani, UE ed extra UE. Potranno aderire anche

Data:
18 Dicembre 2020
Immagine non trovata

Il Ministero della Salute informa che è attivo il portale per iscriversi all'Elenco di laureati in medicina e chirurgia abilitati all’esercizio della professione medica e iscritti agli albi professionali, di infermieri e assistenti sanitari iscritti ai rispettivi albi professionali che dovranno dare il proprio sostegno all'attuazione del piano di somministrazione dei vaccini anti Sars-Cov-2.

L’avviso è rivolto a cittadini italiani, UE ed extra UE.  Potranno aderire anche medici, infermieri e assistenti sanitari in pensione.

I contratti avranno una durata massima di nove mesi, rinnovabili in caso di necessità.

I bandi 

L’avviso pubblico per assumere con un contratto a tempo determinato fino a 3.000 medici e 12.000 infermieri e assistenti sanitari, che dovranno sostenere la campagna di somministrazione del vaccino nelle 1.500 strutture individuate e distribuite su tutto il territorio nazionale, è stato emanato lo scorso 11 dicembre dal Commissario straordinario Arcuri, insieme alla gara per selezionare fino a cinque agenzie per il lavoro con le quali il Commissario straordinario stipulerà un accordo quadro per la selezione, assunzione e la gestione amministrativa del personale sanitario che sarà impiegato nella somministrazione dei vaccini.

La scadenza della gara è fissata per il 28 dicembre 2020 alle ore 18.00.

Le offerte possono essere presentate unicamente online attraverso il portale https://ingate.invitalia.it

Fonte: Omnia del Sindaco    

Ultimo aggiornamento

Martedi 13 Aprile 2021