CHIUSURA CENTRO STORICO : ORDINANZE POLIZIA LOCALE N.04 E 5/2021

Data:
12 Aprile 2021
Immagine non trovata

RIPRESA DEI LAVORI IN CENTRO PAESE

Riprenderanno i lavori di rifacimento dei sottoservizi e delle superfici stradali delle vie del centro paese. Siamo giunti all’ultima fase di un’opera importante che ha atteso per anni di essere realizzata e che la nostra Amministrazione sta completando nonostante le difficoltà che si sono frapposte. La ditta esecutrice ha garantito di portare a termine i lavori nel più breve tempo possibile e faremo in modo che questo avvenga coordinando gli interventi tra i diversi soggetti coinvolti.

Come potrete vedere dall’Ordinanza di Polizia allegata la circolazione veicolare su alcune vie sarà sospesa, in particolare su via Repubblica e Garibaldi. Questo si è reso necessario, su indicazione della ditta appaltatrice e del Responsabile della sicurezza, per tutelare durante le attività sia i lavoratori che la popolazione. Tutto è stato organizzato affinché le attività quotidiane possano continuare anche se con difficoltà: saranno indicati i punti in cui lasciare i rifiuti differenziati dagli abitanti delle vie dove si stanno svolgendo i lavori mentre gli altri li lasceranno nei luoghi abituali; per gli abitanti della parte alta sarà possibile accedere alle abitazioni con le automobili da via Lazzaretto e viale Cicogna ma su queste vie oltre che su quelle interne Valazza, Garibaldi e Mozzoni sarà assolutamente vietato sostare per motivi di sicurezza e di civiltà; i mezzi di soccorso potranno così accedere e CRI, SOS e Vigili del Fuoco riceveranno istruzioni precise; anche le linee di trasporto saranno avvisate dei cambiamenti; le funzioni religiose potranno svolgersi regolarmente e sarà garantito l’accesso delle persone a piedi (così come su tutta l’area di cantiere) e quello dei feretri.

Certamente i disagi saranno molti così come hanno già provato gli abitanti della parte più alta del Centro: il risultato però darà soddisfazione a tutti. Tutti sono pregati di segnalare eventuali difficoltà perché si possa intervenire al più presto per risolverle. Oltre che attraverso i canali istituzionali sarà possibile farlo, come sempre auspico, al mio indirizzo email sindaco@comune.bisuschio.va.it

Mi scuso per le difficoltà ma per realizzare opere è quasi impossibile non causare disagi. Una Amministrazione che lavora deve mettere in conto anche questo!

In questo momento complicato tutti devono fare lo sforzo di essere da un lato tolleranti e dall’altro rispettosi degli altri. I contagi a Bisuschio stanno calando sensibilmente: facciamo in modo che non sia un’illusione come per le altre volte. È essenziale che le vaccinazioni siano fatte in modo serio (questo non dipende solo da noi) ma anche che le norme igieniche siano rispettate, innanzitutto l’uso delle mascherine e il distanziamento interpersonale. In questi giorni più volte ho dovuto chiedere l’intervento di Carabinieri e di Polizia per sciogliere assembramenti soprattutto nei pressi di qualche locale pubblico. Spero che questo non accada più e che le persone usino l’intelligenza e il rispetto per sé e per gli altri.

Giovanni Resteghini Sindaco di Bisuschio