PROGETTO FARE - FAMIGLIE IN RETE

per il territorio del Piano di Zona di Arcisate

Data di pubblicazione:
17 Gennaio 2022
Immagine non trovata

FAMIGLIE D'AFFIDO E/O D'APPOGGIO 
Le famiglie di “appoggio” sono coppie o persone singole che intendono mettere a disposizione parte del loro tempo per aiutare un minore e la sua famiglia attraverso il regime dell'affidamento familiare di tipo diurno o appunto “famiglia d'appoggio”. Le situazioni possono riguardare sia quelle interessate da un Provvedimento dell’Autorità Giudiziaria sia famiglie nella quale si riscontra un bisogno temporaneo o di prevenzione di possibili maggiori problemi all’interno del nucleo.
Il progetto, che viene costruito ad hoc sulle esigenze della famiglia del minore ed in base alle disponibilità della famiglia di appoggio, può avere le più diverse organizzazioni e obiettivi come ad esempio la presenza della famiglia di appoggio per due pomeriggi a settimana per facilitare la frequenza di uno sport al bambino oppure tutti i pomeriggi e magari anche qualche cena e pernotto.

La ricerca direttamente sul nostro territorio è motivata dal fatto che più che in un affido “normale” le famiglie di appoggio possano aiutare concretamente il minore e la sua famiglia a livello pratico/logistico nella gestione della quotidianità principalmente del minore.

Entrambi i nuclei familiari entrano insieme in un percorso dove è previsto un tutoraggio da parte dei Servizi, in questo caso nello specifico dall’Assistente Sociale del Comune e dagli operatori (Assistente Sociale ed Educatrice/Pedagogista) della Cooperativa Aquilone che si sta occupando dell’implementazione della rete di affido sul territorio.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Venerdi 20 Maggio 2022