Immagine non trovata

SEGNATEVI QUESTA DATA E QUESTO ORARIO

MARTEDÌ 31 MARZO 2020 ORE 12

Care e cari bisuschiesi adulti, ragazzi e bambini, donne e uomini,

alle ore 12 di martedì 31 marzo, seguendo l’invito rivolto a tutti i Sindaci d’Italia dal Presidente di ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) Antonio Decaro, sindaco di Bari, mi raccoglierò da solo per un minuto di silenzio davanti al Municipio che avrà la bandiera a mezz’asta in segno di lutto.

Questo gesto vuole ricordare tutte le vittime dell’epidemia e vuole onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari. Sarà l’occasione per abbracciare idealmente tutti i miei colleghi sindaci, per esserci di sostegno l’un l’altro, per combattere lo sconforto che a volte sentiamo, per reagire con fiducia e speranza nonostante siamo sottoposti alla forte pressione del carico di responsabilità delle nostre comunità.

Vi chiedo, bisuschiesi di tutte le età, di partecipare idealmente a questa manifestazione osservando un minuto di silenzio nel luogo in cui vi troverete alle ore 12 di martedì 31 marzo, che siate a casa, per la maggior parte di voi, o sul lavoro. Così sarò solo davanti al Municipio, come richiede la situazione sanitaria attuale, ma avrò idealmente tutti voi accanto a me in questo gesto semplice ma concreto.

Invio questo invito a partecipare idealmente a questa manifestazione osservando un minuto di silenzio anche al Reverendo Parroco don Adriano, a tutti gli Amministratori Vicesindaco Assessori e Consiglieri comunali, ai dipendenti comunali e al Segretario, al Comandante della Polizia locale, alla Protezione civile, alle Forze dell’Ordine, agli Alpini, alla Pro Loco, agli Scout, al Sindaco e ai Consiglieri del Consiglio comunale dei bambini e dei ragazzi e quindi a tutte le scuole del territorio, a tutte le Associazioni culturali e sportive e ai Volontari che si stanno occupando delle necessità di chi non può uscire di casa per nessun motivo.

A tutti ripeto: sarò fisicamente solo ma avrò tutti voi idealmente insieme a me.

Viva Bisuschio e viva l’Italia!

P.S. Vi chiedo gentilmente di passare parolacon una vostra gentile telefonata a chi non frequenta Internet.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 21 Ottobre 2020